AGCI dell’Umbria a Congresso – Nostro intervento

AGCI UMBRIA
Il 6 ottobre a Terni si è svolto il Congresso della  AGCI (Associazione Generale Cooperative Italiane) dell’Umbria.
Abbiamo partecipato con un intervento del Presidente Aldo Amoretti nell’ambito della tavola rotonda che affrontava le novità intervenute nella normativa con la recente riforma del Terzo Settore (Decreto Legislativo 3 luglio 2017 n. 117.
Amoretti ha riconosciuto che la nuova normativa mette ordine anche se rimane un sistema complicato, mentre rimane senza regole il fenomeno dei Fondi sanitari integrativi e rischiano di non essere risolti i vecchi contenziosi tra Cooperazione e volontariato.
In generale oggi si pone molta enfasi al welfare aziendale anche contrabbandando soluzioni che con l’idea di welfare non c’entrano un bel nulla, mentre il vero livello che potrebbe creare mutualità sarebbe quello territoriale.
Amoretti ha valorizzato la contrattazione che ha realizzato l’accordo sui cococo per l’operatore di aiuto come soluzione che va dimostrandosi efficace ed apprezzata per le imprese, per i lavoratori-collaboratori e per le famiglie utenti del servizio.

Il tema della non autosufficienza va posto all’ordine del giorno della vita sociale e politica del Paese superando l’attuale condizione prevalente di indifferenza generale che scarica tutto il disagio sui soggetti e sulle famiglie.